Ha parlato ai microfoni di gianlucadimarzio.com Gustavo Ghezzi, intermediario che insieme all'agente Adrian Ruocco ha permesso il passaggio in rossoblù di Santiago Castro, attaccante 2004 argentino che tra pochi giorni inizierà effettivamente la propria avventura al Bologna.

Sull'inizio delle trattative

Abbiamo iniziato a parlare a luglio dello scorso anno. È stato segnalato al Bologna, che lo ha iniziato a seguire e poi ha colpito tutti in una partita in cui è entrato a 10 minuti dalla fine e ha fatto gol.

Bologna-Castro, affare economicamente importante

A novembre il Bologna ha deciso di prenderlo e abbiamo iniziato una trattativa molto dura perché era periodo di elezioni al Vélez e sarebbero cambiati ds e presidente. Loro già avevano venduto Prestianni al Benfica e non era facile privarsi anche di Castro. E quando si è iniziato a parlare del Bologna su Castro si sono mosse anche altre società italiane. Fenucci, Sartori e Di Vaio hanno fatto un grande lavoro perché il Vélez non voleva venderlo: abbiamo fatto riunioni via zoom con il presidente Berlanga e con il giocatore. Sono stati 6 mesi duri, una trattativa intensa.

Santiago Castro
Santiago Castro

Altri club italiani su di lui

C’erano anche Fiorentina e Genoa. Due club importanti, ma il ragazzo ha voluto il Bologna anche per quelle che sono le sue caratteristiche, che si sposano bene con quelle del gioco di Motta: ha guardato tante partite della squadra e gli è piaciuto il modo in cui giocava. Santi ha voluto fortemente il Bologna, anche negli ultimi giorni voleva essere sempre informato sulla trattativa.

Che tipo di giocatore è Castro?

Può giocare da prima o seconda punta, un po’ meno sull’esterno, ma è uno che si adatta. Oltre ai gol, protegge bene la palla e ha molta forza, è molto intelligente e sa far giocar bene la squadra. Ora è al Preolimpico e sta giocando titolare con la Sub-23 da sotto-età contro avversari 3 anni più grandi, per Mascherano è un titolare nonostante abbia dovuto lasciare il ritiro per le visite col Bologna a Buenos Aires.

LEGGI ANCHE: Bologna-Sassuolo: quanti incroci nel derby emiliano, dagli scozzesi ai numeri nove

🔴 LIVE SERIE A Guarda il match Bologna-Sassuolo su Bologna Sport News
Le pagelle di Bologna-Sassuolo: Zirkzee dominatore, Saelemaekers ingresso devastante

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi