Le pagelle di Benevento-Bologna: Hickey dalle stelle alle stalle, Barrow fuori fase

Altra bella prestazione dello scozzese che però crolla sul gol di Lapadula, l'attacco rossoblù non punge

Scritto da Marco Vigarani  | 

Skorupski 6 - Nel primo tempo è protagonista di due buone uscite con le mani e una scellerata con i piedi, sul gol non può nulla ma rischia di regalare il raddoppio nel finale con la collaborazione di Schouten.

De Silvestri 5,5 - Ordinato, cerca di dare certezze a Skov Olsen sulla destra ma sembra ancora lontano dalla miglior condizione atletica. Dal 77' Sansone 6 - Prova l'unico vero tiro in un finale in cui il Bologna avrebbe dovuto andare disperatamente a caccia del pareggio.

Medel sv - Un paio di scatti e poi si deve arrendere al secondo infortunio stagionale. Dal 19' Danilo 5,5 - Subentra per la prima volta in A e va anche vicino al gol di testa ma nella ripresa il suo reparto perde compattezza.

Tomiyasu 6 - Un paio di sviste ma anche diversi interventi che confermano il suo talento in fase difensiva. Prestazione positiva che fa ben sperare per il futuro ma subire continuamente gol non aiuta il reparto ad essere sereno.

Hickey 5 - Intraprendente e attivo in attacco ma anche attento e pronto alla lotta in difesa, capitola in occasione del gol di Lapadula annullando tutte le note positive. Dal 67' Denswil 5,5 - Prima esterno poi terzo centrale a sinistra, sembra abbastanza spaesato.

Schouten 6 - In una partita di lotta e senza un compagno esperto al suo fianco fa più fatica a incidere ma non si tira indietro di fronte alle difficoltà. Nel finale rischia di regalare il raddoppio al Benevento.

Svanberg 5 - Cerca qualche conclusione velleitaria ma non riesce a cucire le due fasi di gioco. Peccato per il gol annullato ma doveva fare qualcosa di più. Dal 77' Vignato 5 - Entra per cambiare passo all'attacco con la sua freschezza ma non si nota.

Skov Olsen 5 - Conferma la vivacità vista contro il Parma ma spreca due ottime possibilità con tiri che confermano la poca convinzione di un ragazzo ancora da ritrovare. Dal 67' Orsolini 5 - Ennesima conferma di una condizione precaria soprattutto nell'approccio alla gara: dribbling a vuoto, poca concentrazione e ancora meno grinta.

Soriano 6 - Motore dell'azione rossoblù, finisce nella morsa delle linee strette del Benevento e deve spostarsi per provare a dare un senso alla sua presenza in campo. Il suo apporto è comunque fondamentale.

Barrow 5 - Crea un'occasione fantastica nel primo tempo e la spreca, ha qualche guizzo ma anche alcune amnesie. Sembra per ora il lontano parente dell'attaccante decisivo apprezzato da gennaio in poi: da ritrovare per non restare a secco di gol.

Palacio 5 - Luce spenta anche per lui: colleziona più posizioni di fuorigioco che occasioni. Insufficienza da condividere con chi pensa che questo attacco sia davvero completo senza un innesto di livello.

Mihajlovic 5 - L'approccio alla gara è positivo, il suo Bologna crea occasioni ma non riesce a pungere e finisce per subire il solito gol. I problemi sono due: una difesa ormai mentalmente predisposta a subire e un attacco che non gira. Ci sarebbe anche una squadra incompleta che non verrà modificata dalla dirigenza ma se anche Sinisa accetta questa decisione ne diventa corresponsabile.


💬 Commenti