Corriere di Bologna - I piani triennali di Saputo non funzionano: il motivo

Le illusioni del patron e la cruda realtà. Il Bologna commette sempre lo stesso errore

Scritto da Francesco Livorti  | 

Joey Saputo (Social)

L'edizione odierna del Corriere di Bologna evidenzia che i piani triennali di Saputo dal punti di vista sportivo finora sono stati inadeguati, obsoleti e probabilmente anche un po' supponenti. Il club ha sempre ripetuto il medesimo errore: una grande spesa, poi nemmeno i minimi ritocchi necessari a corroborare quegli investimenti, finendo per svilire anche l'esborso iniziale. I rossoblù hanno gli stessi punti dello scorso campionato dopo 11 partite, ma una rosa reduce da 47 punti aveva bisogno di essere migliorata per farne 5 in più. Ora servirebbero 1.5 punti di media per chiudere a 52, mentre con il trend attuale (22 gol subiti in 11 gare) si finirebbe a 76 reti al passivo. Occorrerebbe una crescita poderosa da parte di tutti i giocatori per arrivare alla soglia fissata dal chairman.


💬 Commenti