Corriere di Bologna - Arnautovic, la svolta rossoblù passa dal bomber austriaco

Due gol consecutivi, sei punti e Bologna trascinato a quota 18 punti, ai piani alti della classifica dopo 12 giornate: ecco il peso del classe '89

Scritto da Francesco Livorti  | 
Marko Arnautovic (ph. bolognafc.it)

È tornato Arna Letale. Marko Arnautovic è un leader tecnico, morale e carismatico. Uno che i gol li segna, quello di Genova è il quinto in questo campionato, il sesto stagionale, e li fa segnare, attirando le attenzioni delle difese altrui e liberando spazi. I numeri dell’austriaco parlano chiaro: in 1.021 minuti giocati, cinque reti e un assist, con un ottavo posto in classifica marcatori che diventa il settimo in serie A per quanto riguarda i tiri tentati, ben 33, con 12 conclusioni nello specchio, 15 fuori e 6 respinte. Si va ancora più su guardando gli expected goals: Arnautovic è il quinto giocatore di serie A a creare più pericolosità offensiva per la propria squadra. Per ritrovare qualcuno con simili score alla dodicesima giornata bisogna tornare ad Alberto Gilardino nel campionato 2012-2013.

 


💬 Commenti