Sono ancora diversi i dubbi di formazione per il Bologna in vista della gara di domani contro la Roma: chi giocherà nel ruolo di centrale difensivo, chi sugli esterni offensivi ma soprattutto chi prenderà il posto di Lewis Ferguson a centrocampo. Proprio in questo senso salgono le quotazioni di Moro.

Bologna, tante opzioni per sostituire Ferguson: può essere l'ora di Moro?

Come sottolineato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio, Thiago Motta ha già in mente i giocatori che nei prossimi impegni potrebbero prendere il posto di Ferguson, il quale sta cercando già ora di accelerare i tempi di recupero. In particolare in mediana al fianco di Freuler con Urbanski leggermente più avanzato è stato provato Nikola Moro, il quale non trova minuti da quattro match, ovvero dalla sconfitta casalinga contro l'Inter. Inoltre non gioca una gara dal primo minuto da gennaio, quando tra le mura amiche del Dall'Ara il Bologna ha pareggiato per 1-1 contro il Genoa di Alberto Gilardino. Un altro nome spendibile per sostituire lo scozzese (chiaramente non per caratteristiche) è quello di El Azzouzi. I due centrocampisti possono mettere a disposizione di Thiago Motta tanta energia e voglia di dimostrare il proprio valore, con il croato che proprio all'andata contro la Roma ha trovato la rete del momentaneo 1-0 su assist di Ndoye. D'altra parte anche il mediano marocchino ha ottimi ricordi dello stadio Olimpico, proprio lì contro la Lazio ha trovato il suo primo gol in Serie A, quello del temporaneo 1-1 prima della marcatura del definitivo 1-2 firmata da Zirkzee.

Nikola Moro
Nikola Moro (ph. Image Sport)

Le parole di Thiago Motta sul possibile sostituto di Ferguson

A quelli che non giocano non manca nulla, faccio scelte che sono le migliori per il momento della squadra. Fabbian così come Urbanski ed El Azzouzi stanno bene. Come sempre sceglierò in base anche all'avversario e a come vedo i nostri ragazzi. Serve mettere insieme tante cose, così che la squadra mostri la propria versione migliore.

LEGGI ANCHE: Motta: "Ferguson è unico. Enorme ammirazione per De Rossi, servirà una grande prestazione"

Bologna, Ferguson accelera per tornare in sei mesi
Roma-Bologna e El Shaarawy-Orsolini: doppia sfida Champions-Nazionale

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi