Seguici su Twitch

Che spettacolo! L’Under 18 vince a Verona 9 a 3 e termina seconda in campionato

I ragazzi di Magnani non lasciano scampo ai gialloblù: tripletta di Anatriello

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 

Un finale da applausi, un’ultima giornata adatta ai cuori forti: il Bologna Under 18 travolge, fuori casa, l’Hellas Verona, passeggiando sui gialloblù e trionfando per 9 a 3 al termine di una gara pazza, che ha visto i padroni di casa rimanere in partita fino al termine del primo tempo per poi venire calcisticamente asfaltati nella ripresa. 

Ma è soprattutto una vittoria che, unita a quella del Parma sul campo della Fiorentina, garantisce ai ragazzi di Magnani il secondo posto in classifica: un piazzamento che garantisce l’accesso diretto alla fase finale a 4 per l’assegnazione dello Scudetto, con i rossoblù che salteranno così un turno, al pari della Roma. Ai playoff ci vanno anche Fiorentina, Spal, Torino e Inter, che vince in extremis contro la Sampdoria e si accaparra l’ultimo posto a disposizione. 

Il pomeriggio vissuto all’Antistadio Tavellin inizia subito in maniera importante: il Bologna passa in vantaggio con Anatriello e con Hodzic fa 2 a 0. Dal 40’ al 43’ si scatenano, invece, l’Hellas e Patanè, con quest’ultimo che prima accorcia e poi trova la rete del sorpasso; nel mezzo il 2 a 2 firmato da Floridia. E proprio Patanè, a prima frazione ormai conclusa, si fa espellere per gioco pericoloso, guadagnando la via degli spogliatoi e lasciando i suoi in dieci: ne approfitta il Bologna, che nell’ultimo minuto di recupero del primo tempo trova il 3 a 3 con Anatriello. 

La ripresa è tutta di marca rossoblù: di Mazia i gol numero 4 e 5, mentre Anatriello infila il 6 a 3. Nel finale c’è gloria anche per Dimitrijevic, D’Almeida (alla prima marcatura in campionato) e per Maltoni, che fissa il punteggio sul definitivo 9 a 3. Per Anatriello si tratta della marcatura numero 25; 21 invece le reti segnate da Mazia, mentre per Dimitrijevic arriva la gioia numero 5. 

 

Under 18, 30° giornata di campionato
Hellas Verona – Bologna 3-9

Hellas Verona (4-2-3-1): Bissa; Sauro (35’ st Nalesso), Bontempi, Scalco (28’ st Colella), Rigo; Zejnullah (35’ st Garilli), Gasparoni (42’ st Menegatti); Patanè, Floridia (42’ st Ghiraldo), Andreani (1’ st Cazzadori); Dentale (28’ st Furini). Allenatore: Nicola Saviolo. A disposizione: Ogliani, Barozzi.

Bologna (4-3-1-2): Albieri; Karlsson (28’ st Omoregie), Crociati, Cricca (28’ st Di Turi), Panzacchi; Hodzic (23’ st Owusu), Maltoni, Diop (10’ st Zaffi); Dimitrijevic; Anatriello (28’ st D’Agostino), Mazia (23’ st D’Almeida). Allenatore: Paolo Magnani. A disposizione: Franzini.

Marcatori: 19’ pt Anatriello (B), 32’ pt Hodzic (B), 40’ pt Patanè (H), 41’ pt Floridia (H), 43’ pt Patanè (H), 48’ pt Anatriello (B); 3’ st Mazia (B), 8’ st Mazia (B), 18’ st Anatriello (B), 33’ st Dimitrijevic (B), 38’ st D’Almeida (B), 45’ st Maltoni (B).
Espulso al 45’ pt Patanè (H), rosso diretto per gioco pericoloso.
Note: angoli 3-10. Recupero 3’ – 4’. 
Arbitro: Leone di Barletta.  

 

 

LEGGI ANCHE: Under 16, Ottavi Playoff: il primo round va al Vicenza, Bologna battuto 3 a 2


💬 Commenti