È uno Stefano Pioli sereno quello che si presenta ai microfoni della sala stampa dopo l'esordio vincente contro il Bologna (leggi qui la cronaca del match). “Avevamo pensato di dividere la partita in quattro tempi da 20 minuti e sono contento del buon approccio - ha commentato il tecnico rossonero -. Abbiamo diversi volti nuovi ed è da solo un mese che ci alleniamo tutti insieme. Questa gara, contro un buon Bologna già rodato dalla passata stagione, ci è stata molto utile per farci capire determinate situazioni”.

Il trainer rossonero ha poi parlato di Pulisic e più in generale del suo nuovo Milan rivoluzionato dal mercato.Christian ha fatto bene, ma è sbagliato ragionare sui singoli. Credo che quest'anno abbiamo qualche soluzione in più in fase offensiva. Abbiamo preso giocatori importanti che favoriscono un tempo di adattamento minore: sebbene ci voglia tempo perché il campionato italiano è più tattico e la lingua è diversa, sono comunque giocatori che hanno giocato in Champions League. Mancano ancora dieci giorni di mercato e forse faremo qualche altra operazione perché non voglio giocatori scontenti per il fatto che sanno dal martedì che non giocheranno la domenica”. 

La battuta finale Pioli la dedica a Leao.Non voglio giocatori che mi dicono che non sono stanchi. Rafa ha i super poteri ma oggi sono finalmente contentissimo perché per la prima volta mi ha detto di avere i crampi e questo significa che ha dato tutto”.

LEGGI ANCHE: Le pagelle di Bologna-Milan: male Moro e Posch, Ndoye il più positivo

Virtus, parte la stagione di Eurolega: ecco il calendario completo
Motta: "Milan tra i favoriti per vincere il campionato, avevamo bisogno di un giocatore come Ndoye"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi