Corriere di Bologna - Restyling del Dall'Ara, a breve la Conferenza dei servizi

Nuovo Dall'Ara: aprire il cantiere nel maggio 2022 e finire tutto per la stagione 2024/2025

Scritto da Francesco Livorti  | 

Stadio Renato Dall'Ara (Social)

L'inter amministrativo per il restyling del Dall'Ara procede senza intoppi. Il Comune a giorni dichiarerà la pubblica utilità dell'opera. Poi andrà in scena la Conferenza dei servizi. Le tempisitche comunque sono sempre quelle: aprire il cantiere nel maggio 2022 e finire tutto per la stagione 2024/2025. Si lavora altresì sul fronte stadio temporaneo: Ravenna è l'extrema ratio, ecco perché prendono sempre più quota le opzioni Caab o Fiera. Quello che è certo, afferma l’edizione odierna del Corriere di Bologna, è che nel nuovo impianto sportivo non ci sarà più spazio per i concerti. Al contempo, c'è ancora da sciogliere il nodo legato ai parcheggi e agli ingressi all'arena dei tifosi.

 


💬 Commenti