Siamo finalmente arrivati al traguardo. Noi saremo pronti nelle prossime settimane”. Queste le parole del sindaco di Bologna, Matteo Lepore, il quale aveva seguito la ristrutturazione del Dall'Ara da quando era assessore. Nelle prossime settimane si concluderà la conferenza dei servizi, come sottolineato dal sindaco stesso: “La stiamo ultimando: siamo praticamente alla fine e poi il Bologna dovrà partecipare all'avviso pubblico”. Il cambio di proprietà di Fico, al fianco del quale nascerà lo stadio temporaneo dei rossoblù, sta riportando a rivedere alcuni accordi proprio tra Fico ed il Bologna, ma in ogni caso il Comune sembra dunque vicinissimo alla chiusura della conferenza dei servizi, e probabilmente già tra qualche settimana si attendono novità.

Tempistiche per il restyling

Come evidenziato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport, l'obiettivo dichiarato inizialmente in occasione della presentazione del progetto definitivo, prevedeva di iniziare i lavori relativi alla costruzione dello stadio temporaneo nell'estate del 2024. Nell'estate dell'anno successivo, quando l'impianto temporaneo sarà dunque terminato, inizierà il rinnovamento del Dall'Ara, con tempistiche di circa due stagioni sportive. I rossoblù dovrebbero dunque lasciare il Dall'Ara e spostarsi nello stadio temporaneo per le stagioni 2025/26 e 2026/27. L'investimento per l'impianto temporaneo dovrebbe essere di circa 12 milioni di euro, e la capienza di 16mila posti, che verranno poi ridotti a 2000 una volta terminati i lavori al Dall'Ara. Lo stadio temporaneo una volta ridotto verrà poi dedicato al settore giovanile ed al calcio femminile.

Joey Saputo
Joey Saputo (ph. Image Sport)

I costi per il Dall'Ara

Rispetto alla cifra che si aspettava inizialmente, nei lunghi anni di questo percorso, i costo sono aumentati. Ora la cifra si aggira intorno ai 170 milioni di euro. Il Comune metterà in questo caso a disposizione 40 milioni.

LEGGI ANCHE: Weekend nel segno di Mihajlovic: le iniziative delle ex squadre

Virtus Bologna-Reyer Venezia, streaming e diretta tv: dove vedere campionato Serie A
Bologna-Roma, come arrivano alla gara le due squadre

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi