Orienteering: La Pol. Masi vince tanto anche nelle gare online

I ragazzi di Casalecchio impegnati in competizioni internazionali

Scritto da Matteo Fogacci  | 

Nonostante la situazione molto complicata a livello di pandemia, il  settore orienteering della Pol.Masi si è fatto trovare pronto anche nei  circuiti europei di attività sportiva online, veri e propri tornei internazionali che hanno visto la partecipazione di migliaia di concorrenti. La società  casalecchiese si è imposta in tutte e 4 le prove finora disputate, con tutti i suoi atleti ai vertici delle classifiche e trascinando spesso anche la Nazionale italiana alla vittoria. Ora si  prepara al prossimo evento nel mese di marzo sempre sui siti  http://torus.yq.cz/ e sul simulatore TempO http://temposim.yq.cz/tempo.cgi
A livello individuale, ottimi i risultati in particolare di Alessio  Tenani e dei fratelli Lambertini, Marcello e Sebastiano.
Ma il settore, grazie ai diversi atleti con lo status di interesse nazionale e regolarmente controllati, ha continuato la attività anche outdoor, rispondendo a diverse convocazioni con le rispettive selezioni nazionali: 
Enrico Mannocci con l'under 23, Francesco Ognibene, Caterina De Nardis e Sebastiano Lambertini con le “giovanili” , Viola Zagonel con la categoria “assoluta”, rientrata da poco da una settimana di intensi allenamenti in Sardegna.
Il settore ora si prepara all'organizzazione della gara nazionale di  Marzabotto, Domenica 14 marzo: campionato italiano a staffetta di Trail  Orienteering e campionato regionale di precisione


💬 Commenti