De Leo: "Il mister voleva più spinta, ma comunque è contento"

Il tattico rossoblù ha parlato della gara e del commento di Mihajlovic alla prestazione della squadra

Scritto da Enrico Traini  | 
Emilio De Leo (ph. bolognafc.it)

Prima amichevole stagionale per il Bologna e larga vittoria per 8-0 contro la Settaurense, squadra di Promozione trentina. Al termine della gara, ha parlato il tattico rossoblù Emilio De Leo.

Come riporta l'edizione odierna del Resto del Carlino, De Leo ha riferito le parole di Mihajlovic sulla partita: “Avrebbe voluto che spingessimo di più, specie negli ultimi dieci minuti del primo tempo. Però alla fine era soddisfatto, perché comunque siamo partiti subito forte come ci aveva chiesto”.

Sulla difesa a tre: “Continueremo a lavorarci, perché lo scorso anno ci ha dato precise garanzie ed è adatta alle caratteristiche dei nostri difensori”.

Sugli altri reparti: “In mezzo possiamo giocare sia a due che a tre, mentre davanti sceglieremo di volta in volta in base alle qualità dei nostri attaccanti”.

Sulla filosofia di gioco: “Cerchiamo di attuare il recupero immediato della palla per poter ripartire già nella metà campo avversaria”.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI BOLOGNA-SETTAURENSE

 

LEGGI ANCHE: Passeggiata del Bologna sulla Settaurense: la prima amichevole finisce 8-0


💬 Commenti