Seguici su Twitch

Bologna, i risultati di Under 18, 17 e 15

Due vittorie e una sconfitta nel weekend del settore giovanile

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Andrea Mazia, in azione all'andata contro l'Ascoli

Dopo aver battuto, in settimana, il Milan, il Bologna Under 18 fa il bis sconfiggendo in trasferta l’Ascoli: i ragazzi di Paolo Magnani, che mercoledì inizieranno l’avventura al Viareggio, vincono per 3 a 0 e trovano altri tre punti, che consentono ai rossoblù di rimanere vicini alle squadre primissime in classifica, con il Genoa e l’Inter a quota 36, un punto in più rispetto a Mazia ed Anatriello. Ed è proprio il capitano del Bologna, insieme a Dimitrijevic e Karlsson a risultare decisivo ai fini del risultato finale: la gara viene sbloccata dal terzino finlandese, che si sblocca e segna la sua prima rete in campionato.

Nella ripresa Magnani decide di cambiare qualcosa solamente a risultato ottenuto: Andrea Mazia segna il suo tredicesimo gol, agganciando Anatriello, al 12’ del secondo tempo; gli fa eco, con la quarta marcatura stagionale, il classe 2003 Dimitrijevic, che dopo aver trovato la rete contro il Milan buca anche l’Ascoli. Primi minuti in campionato anche per D’Agostino, attaccante arrivato a Casteldebole dall’Arlington Soccer Association. Ancora un paio di gare da recuperare, però, per il Bologna, che in questo modo potrebbe agganciare qualche formazione che precede i rossoblù in classifica. 

Under 18 A e B, 8° giornata di ritorno.
Ascoli U18 – Bologna U18 0-3

Ascoli: Pagano; Cosimi (25’ st Musilli), Graziano (1’ st Cozzoli), Camilloni, Placidi, Luciani, Corvino, Di Marcello, Gennari, Mazzotta, D’Alessandro. Allenatore: Manrico Berti. A disposizione: Minucci, Palmieri, Alonzo, Meneschincheri, De Santis, Amoruso.

Bologna (4-3-3): Franzini; Karlsson (26’ st Goffredi), Cricca, Crociati, Panzacchi; Hodzic (22’ st Owusu), Maltoni (39’ st Paterlini), Corsi (22’ st Zaffi); Dimitrijevic (26’ st D’Almeida), Anatriello, Mazia (39’ st D’Agostino). Allenatore: Paolo Magnani. A disposizione: Raffaelli.

Marcatori: 37’ pt Karlsson (B), 12’ st Mazia (B9, 22’ st Dimitrijevic (B).
Ammoniti: Camilloni (A), Hodzic (B).
Arbitro: Trani di San Benedetto del Tronto. 

 

Buon successo anche per l’Under 17 di Denis Biavati che, come i colleghi più grandi, veniva da una vittoria nella scorsa settimana, più precisamente contro il Torino. I rossoblù, in trasferta sul campo della Cremonese, escono dalla sfida in Lombardia con tre punti in tasca frutto di un 2 a 0 maturato tutto nella ripresa, grazie alle reti di Torino e del subentrato Ballello, che venti minuti dopo aver sostituito Ebone in attacco ha firmato il gol che ha regalato alla squadra di Biavati la sicurezza di potersi portare a casa la vittoria. Con questo successo il Bologna, in attesa della gara di domani tra Genoa e Fiorentina, scavalca proprio i liguri portandosi a 42 punti in classifica, uno in più della diretta concorrente. La Cremonese, invece, si fa scavalcare dall’Empoli, con i toscani che si avvicinano alle zone nobili. 

Under 17 A e B, 9° giornata di ritorno.
Cremonese U17 – Bologna U17 0-2

Cremonese: Brahja; Bassi (37’ st Donarini), Triacca, Matera, Duca, Binelli (30’ st Malcisi), Ricci, Itraloni, Togni (37’ st Bignotti), Tosca (17’ st Gabbiani), Pentimone. Allenatore: Luca Belingheri. A disposizione: Mazzola.

Bologna (4-3-1-2): Verardi; De Marco (13’ st Carretti), Diop, Di Turi, Baroncioni (41’ st Bellisi); Ferrante, Menegazzo (30’ st Bernacci), Rosetti (41’ st Andresson); Cesari (41’ st Valcavi); Ebone (13’ st Balleello), Torino (30’ st Diabatè). Allenatore: Denis Biavati. A disposizione: Pessina, Bonetti.

Marcatori: 13’ st Torino (B), 33’ st Balleello (B).
Ammoniti: Itraloni (A).
Arbitro: Bassoli di Monza. 

 

Oltre all’Under 16, scesa in campo ieri, Empoli è nefasta anche per l’Under 15 del Bologna, che nella mattinata di oggi è stata sconfitta dai padroni di casa per 2 a 1. Una vittoria, quella dei toscani, che permette agli azzurri di allungare proprio sul Bologna: i punti dell’Empoli sono ora 33, quelli dei rossoblù, invece, rimangono 29, con la squadra di Solivellas che rimane in quarta posizione.

A decidere la sfida le reti di Orlandi e Olivieri, arrivate nel primo tempo, prima della marcatura bolognese di Negri, su calcio di rigore, che ha fissato il punteggio sul 2 a 1 finale. Di seguito il tabellino dell’incontro.

Under 15 A e B, 4° giornata di ritorno.
Empoli U15 – Bologna U15 2-1

Empoli: Versari; Menconi (33’ st Campaniello), Berizzi, Tavernini, Rugani, Huqi, Bertellotti, Olivieri (33’ st Antonini), Ceccherini (14’ st Menchetti), Orlandi (29’ st Guarducci), Voroneanu (29’ st Rossetti). Allenatore: Andrea Filippeschi. A disposizione: Giuliani, Micheli, Fanucchi, Santoro.

Bologna: Sclano; Vassallo, El Archi, Boni (1’ st Negri), De Luca, Gori A., Mazzetti, Minelli (20’ st Sermenghi), Castaldo, Di Costanzo, Gambini (28’ st Toni). Allenatore: Juan Solivellas. A disposizione: Celenza, Stendardi, Bettarini, Carrieri, Gori S., Mioli.

Marcatori: 13’ pt Orlandi (E), 32’ pt Olivieri (E), 4’ st rig. Negri (B).
Ammoniti: Menconi, Olivieri, Orlandi (E); Minelli, Toni (B).
Arbitro: Renzoni di Arezzo. 

 

LEGGI ANCHE: L’Under 16 cade ad Empoli: prima sconfitta stagionale


💬 Commenti