Resto del Carlino - Maifredi: "Mihajlovic mi sembra più attento alla sua immagine che alla squadra"

L'intervista a Gigi Maifredi

Scritto da Riccardo Austini  | 
Gigi Maifredi (Social)

Le dichiarazioni dell'ex allenatore del Bologna Gigi Maifredi: “Domenica Juric è stato più bravo di Mihajlovic. Con Dominguez il Bologna ha trovato il suo playmaker ma quando manca si sente, mentre Skov Olsen non è un'ala, lo vedrei bene dietro la punta. Soriano invece più è lontano dalla porta e meno ha possibilità di segnare, quindi se sta distante s'intristisce. Arnautovic? Il suo arrivo ha cambiato la mentalità della squadra, ma nella vittoria contro la Roma mi sono illuso. Vuoi vedere che è l'anno in cui il Bologna fa il salto…Ma ad essere sincero, nonostante i buoni risultati, questa squadra non mi ha mai impressionato sul piano del gioco. In campo non pensi di vedere la mano dell'allenatore. Mihajlovic? Mi sembra più attento alla sua immagine che alla squadra. Mi sembra che a Bologna stiano tutti bene e la società si limita a chiedere la salvezza, che arriva sempre e con questa rosa è il minimo sindacale. Stimoli per fare di più non ne ho visti in questi anni. Il Bologna è una squadra destinata a fare un campionato tranquillo e non la vedo con la voglia di andare a sedersi al tavolo dei grandi. Bologna-Juventus? Una Juve alla portata di tante squadre, quindi anche del Bologna”.


💬 Commenti