Seguici su Twitch

Bisoli: "Contro il Cosenza sarà difficile. Con Sartori il Bologna è in buone mani"

L'ex allenatore del Bologna ha parlato in un'intervista al "Corriere di Bologna"

Scritto da Enrico Traini  | 
Pierpaolo Bisoli (Getty Images)

Pierpaolo Bisoli, ex allenatore del Bologna e del Cosenza, prossimo avversario dei rossoblù in Coppa Italia, ha parlato in un'intervista per l'edizione odierna del Corriere di Bologna. Di seguito le sue dichiarazioni.

Sulla partita di domani: “Queste partite secche a inizio stagione hanno sempre delle incognite. Senza dubbio il Bologna non può prenderla sotto gamba e sarà difficile. Al Dall'Ara venderanno cara la pelle”.

Sull'attuale situazione del Bologna: “In estate è arrivato un maestro del calciomercato e bisogna fidarsi. Sartori ha dimostrato di conoscere la materia: il Bologna con lui è in buone mani. Le partenze pesano, ma se un giocatore non vuole restare è meglio così”.

Sul mancato salto di qualità del Bologna: “Non è arrivato fin qui, ma vedo tante cose che filano per il verso giusto: non è mai stato in lotta per le zone calde, il club è sano, non ha debiti, investe nelle infrastrutture e anche sul piano giovanile inizia a vedersi qualcosa di molto importante. Però la gente è appassionata e tutti speriamo che arrivi qualcosa di meglio. Arriverà anche l'anno del Bologna, ne sono convinto”.

GUARDA L'ALLENAMENTO DEL BOLOGNA AL DALL'ARA

 

LEGGI ANCHE: Cipriani: "Arnautovic lascerebbe un vuoto incolmabile. Fondamentale un sostituto di Theate"


💬 Commenti