Football americano: Domani alle 18 i Warriors ad Ancona

Dopo tre sconfitte e una sola vittoria i ragazzi di Longhi cercano il riscatto

Scritto da Matteo Fogacci  | 

Sarà soprattutto una questione di orgoglio. Questo pomeriggio alle 18 ad Ancona contro i Dolphins, i Warriors Bologna nel massimo campionato di football americano dovranno cercare di onorare il 40esimo compleanno con la seconda vittoria in campionato. Dopo tre sconfitte in quattro partite, inutile nasconderlo, le possibilità di accedere ai play off sono davvero minime. Ma è d'obbligo coltivare le speranze che rimangono.

La pausa della scorsa settimana è stata utilissima ai ragazzi del coach Giorgio Longhi. Si è potuto lavorare su vari aspetti, sia tecnici che, soprattutto, mentali che hanno difettato nella prima metà della regular season. <<E' chiaro che i Carpanelli Warriors non sono la formazione che fa più paura agli avversari, questo è evidente – afferma Paolo Parlangeli, responsabile della comunicazione biancoblù - Ma è anche vero che è proprio quando si ha meno da perdere che i "miracoli" a volte accadono. Ed è proprio ciò che ad Ancona la società si aspetta, forse ancora prima del risultato finale che, come sempre nel football, premierà i più forti in quel momento, senza cercare delle scuse>>.

Sarà possibile seguire l'incontro attraverso lo streaming che i Dolphins organizzeranno con la solita qualità. << Alcuni importanti allenatori americani - ha concluso Parlangeli - hanno detto che a volte la partita si vince o si perde cinque minuti prima di entrare in campo; lo si percepisce dagli occhi degli atleti e dal silenzio che cala già dentro lo spogliatoio>>.


💬 Commenti