Corriere di Bologna - Nervo: "Tra qualche anno vedo i rossoblù ai vertici della classifica. Sul dualismo Skov Olsen-Orsolini..."

Il pensiero dell'ex centrocampista bolognese

Scritto da Francesco Livorti  | 
Carlo Nervo (Social)

Carlo Nervo: “Quella di sabato è stata una vittoria che vale più dei tre punti in classifica. La reazione del Bologna è stata da grande squadra. Lo spirito di Mihajlovic è fortissimo e credo che i rossoblù non molleranno fino alla fine. Nelle prossime tre o quattro stagioni gli emiliani saranno un gruppo difficile da affrontare per chiunque e potranno ambire a restare nelle prime sei posizioni della graduatoria. I felsinei producono un buon calcio e un’enorme mole di gioco, creano sempre situazioni da gol, ma a volte vanificano tutto perché manca un campione con la C maiuscola. Uno come Beppe Signori ad esempio nel contesto di quest’anno avrebbe segnato almeno 20 marcature. Mi auguro che Soriano in estate faccia parte della spedizione azzurra: oltre alle reti, offre grande duttilità a Mancini. Dualismo Skov Olsen-Orsolini? Per caratteristiche potrebbero anche giocare insieme”.


💬 Commenti