Seguici su Twitch

Si accendono le luci al Paladozza: al giro di boa della stagione, la Effe ospita Tortona

Alle 19, la palla a due di Fortitudo-Tortona. Entrambe cercano una partenza positiva in questo girone di ritorno

Scritto da Massimo Guerrieri  | 
Brandon Frazier in azione nella locandina di presentazione del match

E' il giro di boa della stagione: oggi, infatti, inizia il girone di ritorno del campionato di Serie A1, che, a causa dei problemi creati dalla pandemia, partirà dalla seconda giornata, mentre la prima verrà recuperata il 13 Aprile.

 La Fortitudo Kigili Bologna, reduce dalla vittoria esterna di Napoli, ospita la Bertram Tortona, che, lo scorso weekend, è uscita vincitrice da un match molto duro con la Vanoli Cremona, che è valso il sesto posto nei piazzamenti per le Final Eight di Coppa Italia. Si affrontano due squadre in fiducia, ma con una situazione di classifica estremamente diversa: la Effe pare riuscire nel tentativo di ribaltare una stagione partita in modo assolutamente negativo, che, fino a qualche settimana fa, sembrava dover terminare a tutti i costi con una ormai pronosticata retrocessione, mentre Tortona arriva da un girone d'andata strabiliante, in cui ha dimostrato di poter competere ad alto livello e di non essere considerabile una neopromossa. 

10 sono i punti dei bolognesi, che, guardando un orizzonte ormai neanche troppo lontano, riescono a vedere Treviso e Pesaro, entrambe davanti di due punti rispetto alla Effe, ma, senza dubbio, in difficoltà e con un fine settimana difficile da affrontare: la squadra di coach Menetti non giocherà il super match contro l'Olimpia Milano causa covid, mentre alla Carpegna Prosciutto di Banchi aspetta una trasferta impegnativa in quel di Trieste. Il Derthona, dal canto suo, gode di 16 punti, otto in meno rispetto alla Virtus Bologna e dieci rispetto all'Armani Exchange di coach Messina

Per quanto riguarda l'aspetto difensivo, la Fortitudo dovrà, sicuramente, prestare attenzione al gioco concreto, veloce e pieno di qualità della Bertram, mentre in attacco dovrà trovare più punti rispetto al match di andata (possibilmente dalle mani di tutti i componenti del roster), quando i ragazzi di Martino ne misero a segno solo 64. Tortona cercherà di limitare le punte di diamante della squadra avversaria, mantenendo alte le percentuali dei suoi giocatori e tentando di sovrastare i lunghi biancoblù con la fisicità e la qualità di Daum e Cain

Riguardo agli assenti, non ci dovrebbero essere novità per gli ospiti, che dovranno fare a meno del solito assente Cattapan, out a causa della rottura del legamento crociato. La Fortitudo, invece, non potrà contare sul lungodegente Fantinelli, sul suo capitano, Stefano Mancinelli, che non dovrebbe riuscire a recuperare dai suoi problemi alla schiena, mentre potrebbe fare il suo rientro in campo Feldeine, che verrà valutato durante tutto il corso della giornata di oggi.

Dove vederla in tv: la partita sarà trasmessa in diretta su Discovery +.


💬 Commenti