Seguici su Twitch

Mihajlovic, la figlia sbotta: "Quello che scrivete è raccapricciante, mi vergogno per voi. Ricordatevi che ci sono di mezzo dei ragazzi che..."

La figlia del tecnico rossoblù con un post su Instagram, ha difeso il padre dagli attacchi social di alcuni tifosi

Scritto da Andrea Riva  | 
Viktorija e Sinisa Mihajlovic (ph. Twitter)

Per il Bologna l'inizio di stagione non è stato positivo con solo due punti conquistati in quattro giornate e dopo il pareggio casalingo di ieri sera contro la Salernitana, alcuni tifosi rossoblù sono andati un pò oltre le righe, tanto da indurre la figlia di mister Sinisa Mihajlovic, Viktoria, a scrivere un post molto duro sul suo profilo Instagram:

Non scrivo mai queste cose sui social, non ho mai perso tempo con persone che si nascondono dietro a una tastiera per sfogare tutta la loro frustrazione. Ma credo che quando il limite viene raggiunto e addirittura oltrepassato, qualcosa vada detto. Non trovo giusto mischiare il lavoro alla vita privata. Volete insultare mio padre dal punto di vista lavorativo? Siete liberissimi di farlo. Ci mancherebbe. Ma quando poi si tratta di famiglia, di salute e di tante altre cose che ho letto, no. Non lo accetto più. Quello che scrivete è raccapricciante, ricordatevi che stiamo parlando di un uomo, di un padre. Ricordatevi che ci sono di mezzo dei ragazzi che potrebbero leggere quello che scrivete e rimanerne colpiti. E io mi vergogno per voi”.

LEGGI ANCHE: Mihajlovic: "Se non sfruttiamo le occasioni diventa dura vincere. Arnautovic doveva tirare"


💬 Commenti