Svanberg: "La squadra quest'anno è più forte. La gara con l'Inter? Sarà una battaglia"

Ecco le dichiarazioni di Matias Svanberg, ospite della puntata di Bfc Week

Scritto da Riccardo Austini  | 
Mattias Svanberg (Social)

Per la consueta puntata di BFC Week, rubrica del Bologna Football Club 1909, è stato intervistato Matias Svanberg. Ecco le sue dichiarazioni:

“Il gol segnato è stato importante per me: Dominguez ha vinto un contrasto in mezzo al campo e poi ha passato il pallone ad Arnautovic, che ha portato la palla in area e io sono arrivato in un secondo momento, libero per calciare e segnare. Mi piace molto giocare nel nostro stadio ma vorrei fare gol anche fuori casa. La prima volta che ho segnato davanti ai tifosi però è stato bellissimo. Si vede che siamo più forti, perché sono già due gare dove non abbiamo subito gol. Lo scorso anno non è mai accaduto. Il Covid mi ha demoralizzato, è stata davvero dura perché ero pronto, purtroppo non mi ha permesso di prendere parte per gli Europei. La vita è così, è caratterizzata da alti e bassi. Ora però vorrei pensare al futuro e fare bene con il Bologna”. 


💬 Commenti