Repubblica - Ulivieri: “Sulle spizzate, Andersson meglio di Lukaku. E anche di Ibrahimovic”

Il parere del’ex allenatore del Bologna Renzo Ulivieri

Scritto da Flippo Malossi  | 

Renzo Ulivieri

I tifosi del Bologna si ricorderanno sicuramente il marchio di fabbrica del Bologna di Ulivieri, la spizzata di testa che trovava il miglior interprete in Kennet Andersson. Lukaku è stato affiancato all'ex giocatore del Bologna e l'ex tecnico rossoblù ne ha parlato così: "I due giocatori sono molto diversi, ma per quel tipo di palla lì, diciamo la spizzata o la sponda, meglio Kennet. Ma nettamente. Andersson la faceva come nessuno. Lo stesso Ibrahimovic si vede che ne prende molte, non c’è dubbio, ma Kennet pareva te la desse con le mani: in quel modo di giocare finiva per diventare un rifinitore. Lukaku invece palla a terra è molto più forte, idem nella capacità di proteggere il pallone, e in quella di scivolare sull’esterno per poi andare all’uno contro uno. Non è solo forte fisicamente, ha una grande tecnica. Se t’appoggi è finita per come lui usa il corpo dell’avversario per spostarlo e andare al tiro".


💬 Commenti