Primavera, Bologna - Lazio 2-1, Perez: "I ragazzi sono stati bravi"

Parla il vice di Zauri dopo la vittoria contro la Lazio: "Contro l'Empoli sconfitta che ci ha fatto male. Vergani deve continuare così"

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Diego Perez, vice di Zauri (Foto: Bologna FC)

Parla così Diego Perez, vice di Luciano Zauri, al termine della vittoria contro la Lazio: "Khailoti ha subito una lesione di primo grado, si è subito messo a lavorare per recuperare. È una mancanza importante, speriamo di averlo presto. Il mister oggi era indisposto, ci siamo sentiti in collegamento durante la gara. Ruffo Luci? Dion è uno dei giocatori più importanti della squadra. Un bel rientro, non era facile: ci ha messo la sua professionalità e soprattutto l’esperienza. Il modulo? Lavoriamo ogni giorno per cercare di migliorare per portare a casa la vittoria. In settimana abbiamo lavorato sulla squadra, che nelle difficoltà deve tirare fuori tutto. Bene la vittoria ma mancano ancora 8 gare: lo spirito di squadra che si è visto oggi che mi rende contento. Contro l’Empoli una sconfitta che ci ha fatto male, ha toccato l’orgoglio e abbiamo lavorato per migliorare. Abbiamo portato a casa una vittoria importante, sono stati bravi. Oggi importanti agonismo e mentalità vincente che abbiamo visto, sapendo che la classifica è complicata. Complicata perché dobbiamo fare meglio, abbiamo fatto errori anche oggi che già da domani dobbiamo evitare di commetterli. 

Vergani? Si vede che ha della qualità, il trasferimento a Bologna può aiutarlo a trovare maggiore spazio rispetto al periodo dell’Inter. È presente e dà il massimo, ha margini per migliorare ancora. Speriamo continui così. Deve ritrovare sé stesso e tornare a esprimersi su un campo di calcio che è la cosa più bella del mondo”. 


💬 Commenti