Basket in carrozzina: i Bradipi travolgono Livorno 70-17

In campo tutta la rosa, anche chi gioca meno

Scritto da Matteo Fogacci  | 

Doveva essere poco più di una partita amichevole e così è stata. Sia per l'amicizia che lega le due società, ma soprattutto per la differenza tecnica esistante. I ragazzi della Pol. Bradipi di basket in carrozzina, infatti, ieri pomeriggio hanno superato agevolmente per la seconda giornata di ritorno del campionato di serie B Livorno con il punteggio di 70-17. Incontro sempre sotto controllo, partendo dal 43-7 di metà partita, quindi 57-13 del terzo quarto. E' stata l'occasione per tenere a riposo il bomber della squadra, Fabio Raimondi e dare meno spazio all'allenatore/giocatore Admir Ahmetzodzic che ha segnato solo 8 punti, per dare spazio a chi normalmente gioca di meno. Ecco, allora che nel tabellino 16 punti sono arrivati dal presidente della società Biagio Saldutto, quindi 15 da Andrea Molaro, 12 da Lorenzo Baratta, 8 da Cecilia Pepoli, quindi 4 per Giacomo Marrone, 3 per Mario Andres Flores Herrera e 2 a testa per Eugenio Pepoli e Inaldo Lammioni.

Prossimo appuntamento per la squadra del DS Germano Pepoli sarà domenica prossima 2 maggio alle 15 al PalaCarim di Rimini contro il Riviera basket NTS Informatica.


💬 Commenti