Corriere di Bologna - Fenucci: "Mihajlovic resta e arriveranno rinforzi"

Le parole dell'ad rossoblù

Scritto da Marco Vigarani  | 
Claudio Fenucci

Nel corso di una lunga intervista sul futuro del calcio italiano, Claudio Fenucci ha parlato così del Bologna: “Il Covid in un anno e mezzo ci è costato 13/14 milioni di euro. Il Dall’Ara vuoto è devastante, ci manca l’emozione collettiva e ci rendiamo conto del ruolo del club come aggregatore sociale e delle relazioni in città. L’iter per il restyling dello stadio è in linea con l’agenda. Adesso siamo concentrati sullo stadio provvisorio che potrebbe sorgere a ridosso di Fico. Sul campo i risultati non sempre ci premiano ma vedo una squadra con personalità, mentalità, gioco. Il Bologna è divertente da guardare. La rosa è un patrimonio di giovani di qualità. Sono soddisfatto del lavoro dello staff e credo che presto raccoglieremo i frutti, magari grazie a qualche rinforzo. Per noi Mihajlovic è l’allenatore, mi stupisco si parli di questo. Il rapporto con Sinisa è stretto e di grande fiducia. Questa rosa va valorizzata: c’è un piano di interventi già definiti con l’azionista per il 2021-2022 ma come per tutti i club gli investimenti sono legati anche al mercato in uscita”.


💬 Commenti