Bologna, Sartori e Di Vaio già al lavoro per il prossimo mercato

I dirigenti rossoblù stanno pensando ai possibili rinforzi per il mercato di gennaio

Scritto da Jacopo Baratto  | 

Archiviata con il sorriso l'ultima partita del 2022, è già tempo di pensare ai modi per rinforzare la rosa in vista del prossimo mercato. Sartori e Di Vaio stanno lavorando ai possibili nomi in entrata, ma anche ai rinnovi dei giocatori in scadenza 2023 e 2024.

Come riporta l'edizione odierna del Resto del Carlino, Di Vaio ha assistito sulle tribune del Picco all'ultimo match dello Spezia. Inizialmente si pensava ad un interesse per il centrale polacco Kiwior (22 anni), pallino di Thiago Motta nella scorsa stagione. Tuttavia sembra che sia stato fatto un sondaggio per Emmanuel Gyasi (28 anni), duttile esterno che può giocare in un tridente offensivo, ma anche in un centrocampo a 4 o a 5, giocatore che per certi aspetti può rimarcare le caratteristiche di Aebischer. Altro nome sul taccuino dei dirigenti rossoblù è Isaksen (21 anni) del Midtiylland, il cui costo però non è inferiore agli 8 milioni, di conseguenza è più un nome avvicinabile al prossimo mercato estivo.

Oltre agli acquisti è anche tempo di pensare ai rinnovi, Dominguez, Orsolini e Vignato sono in scadenza 2024, mentre giocatori più esperti come Soriano, Sansone e De Silvestri vedranno scadere il loro contratto il prossimo giugno. Da definire quindi il futuro anche di questi giocatori.

LEGGI ANCHE: Le pagelle dei quotidiani sportivi di Bologna-Sassuolo: brillano tutti i rossoblù, Ferguson il migliore


💬 Commenti