Ciò di cui si teme -come già accaduto in passato- è che dopo una grande prestazione, possa arrivare la sciagura. Questo è quanto concerne per il portiere del Bologna, Lukasz Skorupski, il quale finora alla passata stagione non è mai riuscito ad inanellare una serie di prestazioni consecutive sopra le righe. Quest'anno, però, la musica sembra essere diversa. Dal canto suo- come ci riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio, il portiere polacco si avvale di sole 40 reti incassate in appena 31 presenze in campionato, registrando qualche disappunto in meno e imparando a manovrare anche dal basso con calma e maggior precisione. Non ha più paura, ha lavorato sulle sue insicurezze e, grazie al lavoro del nuovo staff, è diventato una certezza della retroguardia rossoblù. Se poi si vuole tenere conto del rigore parato a Milik e un paio di prodezze compiute nella gara di domenica, che gli sono valse il premio di migliore in campo secondo tutti i quotidiani, bè nella gara di Empoli -sua ex squadra- ci si aspetta possa sfatare il tabù dei troppi alti e bassi… 

LEGGI ANCHE: Saputo e il volere dell'ottava posizione. Sul colloquio con i direttori tecnici e l'allenatore...

Basket, Serie A: tutte le eventuali ipotesi di parità per l'ultima giornata della stagione regolare
Muriel scalpita e piace a Sartori. Idea possibile, ma a certe condizioni...

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi