Questa sera nel match valevole per la 16.a giornata di Eurolega disputato al "Pabellon Fuente De San Luis”, la Virtus Bologna ha perso contro il Valencia per 79-71 (Toko Shengelia top scorer con 15 punti ), pagando a caro prezzo un terzo quarto terminato con un parziale di 23-7 e le 19 palle perse complessive.

In classifica, con questa sconfitta le Vnere di coach Luca Banchi  rimangono al secondo posto con 22 punti, mentre gli spagnoli si portano a 18. Nel prossimo turno, la Virtus Bologna sfiderà in trasferta il Partizan (giovedì 28, ore 18.30). Di seguito riportiamo le dichiarazioni di Banchi.

Luca Banchi
Il coach della Virtus Bologna, Luca Banchi

Luca Banchi, dichiarazioni post partita

"Congratulazioni a Valencia per il ritorno nel secondo tempo. Noi non abbiamo avuto la giusta intensità nel primo quarto. Poi abbiamo giocato come avrei voluto vedere per tutta la partita. Invece la qualità del nostro gioco è calata, e 15 perse nel secondo tempo sono pesanti. Valencia è stata bravissima a cogliere le opportunità, noi abbiamo avuto dei momenti di down che a questo livello non ti puoi permettere. Ogni possesso conta, le qualità di tiri, rimbalzi, accuratezza, giocare insieme. Nel secondo quarto non abbiamo risposto di squadra, ed è la cosa che mi fa più male. Pajola ha subito un infortunio, e avremmo dovuto rispondere di squadra anche a questo".

“Non ho parlato di stanchezza, non credo sia riconducibile a quella. Non siamo riusciti a risolvere come squadra quel che è successo in campo, al di là dei meriti di Valencia. Abbiamo esperienza e vissuto per rispondere diversamente. Abass? Scelte tecniche, abbiamo ruotato altri giocatori".

“Pajola assieme a Daniel è il nostro playmaker, è quello che imposta il ritmo. Il suo infortunio è qualcosa che sovraespone altri giocatori, avrei voluto una reazione diversa. Abbiamo avuto troppe palle perse, troppe per competere a questo livello. Anche la transizione difensiva ne ha risentito. Ci sono stati troppi errori dovuti a superficialità”.

Valencia-Virtus Bologna, il tabellino

VALENCIA BASKET - VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 79-71 (26-21, 37-47; 60-54)

Valencia: Puerto 3; Reuvers 0; Pradilla 4; Lopez-Arostegui 9; Jones 17; Ferrando NE; Inglis 4; Jovic 9; Toure 5; Hermannsson 4; Robertson 12; Davies 12. All. Mumbrù 

Bologna: Cordinier 7; Lundberg 13; Belinelli 11; Pajola 3; Smith NE; Dobric 2; Cacok 8; Shengelia 15; Hackett 7; Polonara 0; Dunston 5; Abass NE. All. Banchi

LEGGI ANCHE: Polonara: "Sono rientrato, ma non sono al 100%. Ho ricevuto tantissimi messaggi e se..."

 

Fortitudo, la carica di Giordano: “Voglio dimostrare che posso starci”
Federico Ravaglia: il ragazzo di Bologna che vuole far sognare i rossoblù

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi