Repubblica - Bologna sui social: si punta a crescere su Instagram e allo sbarco su TikTok

Il club rossoblù cercherà di coinvolgere maggiormente le nuove generazioni

Scritto da Federico Bugani  | 

Su Facebook una buona presenza, su YouTube continua e concreta ma su Instagram ancora acerba e megliorabile. Questo è l'andamento del Bologna sui social, dove si gioca un altro campionato tra i club di Serie A. Una realtà che però non si riassume solo nei follower ma che vive di report annuali da presentare agli sponsor riguardo alle interazioni con il proprio pubblico. Poter contare su una buona presenza sui social significa attrarre migliori contratti con gli sponsor, vendere pubblicità mirate ed aprirsi a nuovi mercati.

Su Instagram il Bologna conta 147mila follower, meglio solo di piccole e neopromosse e addirittura sotto alle rivali Sassuolo (203 mila) e Parma (365mila). Su Facebook la storia cambia con un netto dominio rispetto alle altre due emiliane. La nuova sfida a Casteldebole è arrivare ai più giovani: in un mondo in cui ormai si tifa più per un singolo calciatore che per una squadra è necessario avvicinarsi anche ai ragazzi tra i 13 e i 17 anni che nel club rossoblù non vedono il fuoriclasse. Da qui nasce l'idea di aprire un profilo TikTok per coinvolgere anche le future generazioni.


💬 Commenti