Seguici su Twitch

Fortitudo-Virtus, Martino: "Abbiamo dato tutto, ma non è bastato. Dobbiamo continuare a lavorare."

Le parole del coach della Fortitudo Kigili Bologna, Antimo Martino, nel post derby

Scritto da Massimo Guerrieri  | 
Antimo Martino (ph. Valentino Orsini - Fortitudo Pallacanestro Bologna)

La Fortitudo Kigili Bologna perde il derby di Basket City, ma lo fa combattendo fino all'ultimo: il risultato, infatti, recita 82-85 in favore di una Segafredo corsara al Paladozza. 

Nel post gara ha parlato il coach dei padroni di casa, Antimo Martino. Queste sono state le sue parole: “Siamo amareggiati per il risultato finale, ma abbiamo dato tutto. Abbiamo commesso qualche ingenuità che contro squadre come la Virtus devi azzerare, ma ce la siamo giocata fino alla fine. Siamo riusciti a pareggiare la loro intensità, la loro fisicità e non siamo quasi mai andati in difficoltà; bisogna riconoscere alla Virtus qualche giocata pregevole. L’atmosfera del Paladozza è stata incredibile e l’applauso finale dimostra che i nostri tifosi hanno apprezzato lo sforzo. Non ho inserito Procida nel finale, poiché il break che ci ha portato dal -11 al -2 è stato fatto senza che il giocatore fosse sul parquet di gioco, quindi ho deciso di continuare con il quintetto che aveva messo più in difficoltà i nostri avversari. Trentanove minuti di concentrazione non bastano contro queste squadre ed oggi l’abbiamo visto. Durante la pausa abbiamo lavorato dal punto di vista atletico per riportare ad un buon livello la condizione fisica di tutti i nostri giocatori: in qualche partita viene alla luce il nostro lavoro, mentre in qualche altra occasione non riusciamo a mostrarlo. A noi manca la regolarità, ma questa partita ha tanti aspetti in comune con la vittoria conquistata a Treviso: dobbiamo continuare con questa mentalità.”


💬 Commenti