Corriere di Bologna - Portanova: "Ricevere una manifestazione come quella di venerdì vale più di uno stipendio"

Il pensiero dell'ex difensore rossoblù

Scritto da Francesco Livorti  | 

Daniele Portanova (Social)

Daniele Portanova: "È grave che sia uscito il video, perché il pullman vale lo spogliatoio e ci sono delle leggi nel calcio. Quanto a ciò che è accaduto, io personalmente sarei stato emozionato. La gente di Bologna c'è, su questo non avevo dubbi. Credo che le frasi di Sinisa fossero goliardiche: ho sempre stimato il mister e sono innamorato del suo carattere. Mihajlovic ha dato un'anima ai rossoblù, il 6070% dei successi del gruppo emiliano sono merito suo. Quando giocavo io, il tifo era più tosto. Per me comunque l'unità tra club, città, calciatori, tifosi e magari anche giornalisti era troppo importante. Questa è una piazza sana dove si sta lavorando per il futuro, ma i messaggi che arrivano dal tifo restano essenziali; la passione del pubblico ad esempio è ciò che mi ha dato la motivazione per fare il calciatore professionista, ricevere un applauso o una manifestazione come quella di venerdì sera al Dall'Ara vale più di uno stipendio".

 


💬 Commenti