Settore Giovanile, in campo solo l'Under 17.

La squadra di Vigiani pareggia a Roma contro la Lazio: 1 a 1 firmato da Crespi e Armaroli.

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 

Oltre alla Primavera di Luciano Zauri, che ha giocato in casa nel weekend e ha pareggiato contro il Cagliari, l’unica altra formazione rossoblù a scendere in campo è stata l’Under 17 di Luca Vigiani, che all’esordio in campionato ha pareggiato contro la Lazio, al Centro Sportivo ‘Lauro Green Club’ di Roma.

A passare in vantaggio sono stati i padroni di casa che, dopo diciotto minuti, hanno trovato la via del gol grazie a Valerio Crespi, attaccante biancoceleste: la risposta dei rossoblù arriva rapida poco dopo, con Armaroli, difensore del Bologna, che riporta in parità la sfida. Match equilibrato quello andato in scena tra le due formazioni, con Raimondo per il Bologna, e Legnante e Troise per la Lazio che hanno provato a spezzare l’equilibrio senza riuscirsi. 1 a 1 finale, e Under 17 che parte con un buon punto, in attesa del primo match in casa: settimana prossima, al Cavina, arriverà infatti la Cremonese. Da registrare l’esordio in Under 17, come sottoetà, della mezzala Augustine Ofoasi, da sempre aggregato ai compagni classe 2004, e del difensore Wisdom Amey, messosi in mostra lo scorso anno in Under 15.

 

Lazio U17 – Bologna U17 1-1

Lazio: Magro; Bedini, Quaresima, Marafini (47’ st Nori), Ruggeri, Del Mastro, Rossi (28’ st Tallini), Troise, Crespi, Napolitano (17’ st Pagni), Legnante.

All.: Marco Alboni. A disposizione: Morsa, Petrucci, Abatneh, Vecchi, Serafini, Milani.

Bologna: Albieri; Amey (27’ st Montalbani), Stivanello, Armaroli, Corazza; Casadei, Maltoni, Ofoasi; Busato (35’ st Corsi); Raimondo, Anatriello.

All.: Luca Vigiani. A disposizione: Bagnolini, Brigliadori, Cricca, Mazia, Demarco, Rossi, Zaffi.

Reti: 18’ pt Crespi (L), 19’ pt Armaroli (B).

Ammoniti: Troise, Rossi, Quaresima (L); Corazza, Raimondo (B).


💬 Commenti