Resto del Carlino - Tre nomi sul taccuino di Bigon per giugno

Il direttore sportivo Riccardo Bigon è a caccia di altri talenti

Scritto da Francesco Livorti  | 

Robin Quaison (Social)

Oltre ad Antonio Sanabria, Karol Swiderski e Adolfo Gaich, il Bologna sonda parametri zero e punte che a giugno saranno a un anno dalla scadenza, per individuare possibili affari: piace Robin Quaison, attaccante della nazionale svedese ed ex Palermo, fari puntati altresì sul talento della Fluminense Marcos Paulo, nazionale Under 19 del Portogallo, esterno d'attacco impiegato anche centravanti. Dalla Bulgaria piovono notizie di richieste di informazioni per il giovane portiere Ivan Andonov del Levski Sofia, seguito pure dalla Fiorentina. In Belgio si dicono certi che il club rossoblù stia provando a mettere le mani sul nazionale belga Artur Theate, centrale difensivo di proprietà dell'Ostenda. Il baby fantastista Kacper Urbanski, invece, è atteso a Casteldebole nella giornata di domani.


💬 Commenti