Seguici su Twitch

Primavera, il prossimo avversario del Bologna: la Roma di Guidi

Domani, alle 16, il Bologna affronta a Roma i giallorossi

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Federico Guidi, allenatore della Roma Primavera

Seconda partita di campionato, seconda big da affrontare. Dopo avere messo sotto l’Inter per 2 a 1, una settimana fa, il Bologna Primavera è atteso domani (ore 16, diretta su Sportitalia) dalla trasferta in casa della Roma, semifinalista Scudetto nella stagione scorsa, formazione che tutti gli anni parte per recitare un ruolo da protagonista. I giallorossi, che in estate hanno salutato Alberto De Rossi dopo 29 anni di onorato servizio a Trigoria, hanno aperto un nuovo ciclo con Federico Guidi come allenatore della formazione Primavera: l’ex tecnico di Teramo e Casertana – oltre che di Fiorentina Primavera – ha deciso di rilanciare la sua carriera facendo un passo indietro e tornando nel mondo delle giovanili. 

La prima di Guidi sulla panchina della Roma è andata bene: netto 3 a 0 ai danni dell’esordiente Cesena, con la formazione capitolina che dopo un primo tempo di sofferenza, segnato dalla difficoltà di abbattere il muro eretto dai bianconeri, nella ripresa ha saputo prima sbloccare la sfida grazie a Satriano e poi a dilagare con le firme di Cassano e ancora di Satriano, autore di una doppietta. Sulle spalle della punta (soprattutto dopo la cessione di Liburdi al Cesena) vengono riposte buone speranze per questo campionato: il 4-3-3 disegnato da Guidi permette al talento offensivo di Cherubini, Cassano, Joao Costa e Koffi di sprigionarsi in campo aperto, mentre ai vari Tahirovic, Pisilli, Pagano, D’Alessio sono richiesti inserimenti vincenti e applicazione in fase difensiva. Nella prima giornata si è visto Vetkal come regista: la sensazione è che quel ruolo tocchi, di diritto, a Faticanti, assente contro il Cesena ma pronto per giocarsi il suo secondo anno da protagonista in Primavera. 

In difesa sono arrivati Foubert-Jacquemin e Silva: entrambi classe 2003, potranno dare una mano ad un reparto assai giovane ma già con buona esperienza in Primavera. Nelle ultime ore è approdato a Roma anche l’ex Crotone D’Aprile: difensore centrale del 2005, difficilmente lo si vedrà da subito in Under 19. Ma mai direi mai. 

LEGGI ANCHE: Under 17, il torneo Previdi si apre con una vittoria contro il Modena


💬 Commenti