Petkovic si è ritrovato? Tris di gol dopo un avvio difficile

Reduce da una grande annata, l'attaccante croato è tornato al gol

Scritto da Marco Vigarani  | 

Quando a gennaio del 2017 Bruno Petkovic arrivò a Bologna, certamente nessuno si sarebbe aspettato che per lui potesse iniziare una vera e propria maledizione. Dopo il buon bottino di gol messi a segno in Serie B (12 in 56 presenze), l'attaccante croato non è mai riuscito a segnare nella massima categoria. Ci ha provato prima al Bologna poi al Verona e alla fine ha dovuto rassegnarsi dopo 42 apparizioni.

Nel 2018 quindi è tornato in patria per vestire la maglia prestigiosa della Dinamo Zagabria e la sua carriera ha ben presto preso una nuova piega decisamente positiva. La prima annata si è conclusa con 12 gol e 10 assist tra campionato, coppa nazionale e Europa League ma la seconda ha segnato un ulteriore passo avanti nella sua crescita.

Nell'annata 2019/20 infatti Petkovic ha collezionato 13 marcature e 12 assist complessivi compresi i primi bonus registrati in Champions League. Chiusa un'annata da assoluto protagonista, l'attaccante 26enne non è riuscito a confermarsi nelle prime gare della nuova stagione ma negli ultimi giorni sembra che il vento sia decisamente cambiato.

Andato in gol contro il Wolfsberger e il Feyenoord in Europa League ma anche contro lo Slaven Belupo in campionato, Petkovic sembra aver ritrovato il giusto feeling con la porta avversaria ed è pronto ad essere nuovamente protagonista anche in Nazionale.


💬 Commenti