Repubblica - Skov Olsen e Vignato galvanizzati: i benefici della nazionale

Il classe '99 è atteso stasera dalla gara con l’Austria, Emanuel a pomeriggio sfida la Svezia a Monza

Scritto da Francesco Livorti  | 
Andreas Skov Olsen (ph. bolognafc.it)

Che il Bologna abbia investito con progettualità sui giovani non c’è dubbio: l’ultimo a destare entusiasmo era stato Theate con gol e assist alla Lazio, poi le nazionali hanno issato sulla ribalta Vignato, a segno nel debutto in Under 21 contro la Bosnia, e Skov Olsen, in rete contro la Moldavia e già autore di 5 gol in 12 gare con la rappresentativa maggiore della Danimarca. È però il classe 2000 sin qui ad aver mostrato più volte di saper stare in campo con autorevolezza, mentre Andreas in rossoblù ha troppe volte recitato da comparsa, 3 gol in 59 presenze. La società dunque potrebbe anche decidere di prestarlo a gennaio per vedere se in un altro ambiente riuscirà a emergere.

 

 

 

 


💬 Commenti