Seguici su Twitch

Primavera, il Bologna va: battuta la Spal 3 a 2

La formazione di Vigiani accede alla semifinale del ‘Vignola’

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Il Bologna festeggia il gol del 2 a 2 (Foto BFC)

Inizia col piede giusto l’avventura del Bologna Primavera alla 54° edizione del torneo Città di Vignola. I rossoblù di Luca Vigiani, scesi in campo ieri sera contro la Spal nella sfida valida per i quarti di finale, hanno saputo superare i biancazzurri per 3 a 2, qualificandosi così alle semifinali.

A decidere la gara inaugurale del Vignola la doppietta di Gennaro Anatriello e l’autorete di Bugaj: il centravanti, schierato come terminale offensivo e supportato da Paananen e Mazia, sarà uno dei protagonisti di questa stagione. A sbloccare il match ci pensa il Bologna, che al 13’, su una rimessa laterale, trova una fortunata deviazione di Bugaj, che spiazza Martelli e manda i rossoblù in vantaggio.

L’occasione per raddoppiare capita sul sinistro di Paananen, a dieci dal termine del primo tempo: dal dischetto, dopo l’atterramento subito da Mazia, si presenta il finlandese, ma il mancino del numero 10 del Bologna termina a lato.

La Spal prende così coraggio e, a un paio di secondi dalla fine del primo tempo la pareggia con Puletto; ed è ancora Puletto, a inizio ripresa, a firmare il sorpasso. L’inerzia del match sembra a favore dei ragazzi di Grieco, ma basta un pallone sporco per mettere in discussione tutto, nuovamente. A 10’ dal termine Rosetti, entrato dalla panchina, batte velocemente un calcio di punizione sul quale, il più lesto di tutti, è Anatriello, che sigla il 2 a 2. E, cinque minuti più tardi, sempre Anatriello completa l’opera: sponda di Menegazzo, tocco facile sotto porta e semifinale conquistata.

 

 

Il tabellino della gara

Bologna (4-3-2-1): Bagnolini; Karlsson, Mercier (14’ st Diop), Stivanello, Wallius; Pyyhtia (33’ st Menegazzo), Maltoni (24’ st Bynoe), Schiavoni (24’ st Urbanski); Paananen (1’ st Mmaee), Mazia; Anatriello. Allenatore: Vigiani. A disposizione: Gasperini, Crociati, Panzacchi, Corsi. 

Spal (4-2-3-1): Martelli; Bugaj, Breit, Gobbo, Saiani; Meneghini (42’ st Franzoni), Parravicini; Semenza, Boccia (31’ st Rama), Rao (22’ st Carbone); Puletto. Allenatore: Grieco. A disposizione: Alessandroni, Svoboda, Cavallini, Verza, Aurino, Longoni. 

Marcatori: 13’ pt aut. Bugaj, 45’ pt Puletto (S), 7’ st Puletto (S), 34’ st Anatriello (B), 39’ st Anatriello (B).

Ammoniti: Mercier (B), Rao, Saiani (S).
Note: al 35’ pt Paananen (B) sbaglia un calcio di rigore. 


💬 Commenti