Comaschi: "I risultati negativi hanno fatto infuriare i tifosi. Sabatini? Dimissioni un po' indotte"

Le dichiarazioni di Giorgio Comaschi riguardo il Bologna

Scritto da Riccardo Austini  | 
Giorgio Comaschi

Nel corso di TMW News ha parlato Giorgio Comaschi, noto tifoso del Bologna. Ecco le sue parole: "Il Bologna aveva avuto un buon avvio poi sono arrivati risultati negativi e la piazza ha reagito male e cerca il colpevole. Per anni per esempio è stato Mbaye, ora invece tutti se la prendono con Bonifazi che invece può avere le sue scusanti. Poi per tutti ci sono le colpe della società che comunque non era molto serena. La figura del doppio ds era strana: Sabatini ha avuto un gran passato ma è stato considerato come unica persona che capisse di calcio ed è esagerato. Le dimissioni sono state un po' indotte: Saputo si è arrabbiato e pare abbia detto a Sabatini che si era stancato e ha accettato le dimissioni dello stesso Sabatini che forse si aspettava che fossero respinte. Ma la squadra può ancora riprendersi".


💬 Commenti