Repubblica - Di Vaio: "Determinati a fare bene con la Juve. Le basi per un solido futuro ci sono"

6 maggio 2012, la curva salutava Di Vaio per la sua ultima partita al Dall’Ara e il Bologna batteva il Napoli 2-0, estromettendolo dalla corsa Champions

Scritto da Francesco Livorti  | 
Marco Di Vaio (Social)

Marco Di Vaio: “Chiudere bene questa stagione non è importante solo per i tifosi, anche per noi, e il team lo meriterebbe. Il gruppo deve essere determinato, perché la Juventus lo sarà, farà il massimo per vincere e poi guarderà gli altri risultati. Sarà difficile, lo sappiamo, tuttavia va onorato il campionato nostro e degli avversari dando il meglio. Servirà la gara perfetta. Magari anche un po’ di fortuna come accadde nel 2012 col Napoli, quando s’incanalò bene con episodi che fummo bravi a sfruttare togliendo loro l'accesso alla Champions League. Una vittoria sarebbe un grande regalo alla gente e una soddisfazione che squadra e staff meritano per come hanno lavorato in questi due anni, ma quel lavoro resta comunque. E sarà la base da cui ripartire per un solido futuro”.

 


💬 Commenti