Boniciolli: "La Fortitudo è una tra le tante candidate alla promozione. Equilibrio tra Virtus e Milano"

Le parole del doppio ex, Fortitudo e Virtus, a Basket on-ER, in diretta ogni martedì sera su Icaro TV

Scritto da Francesco Livorti  | 

Matteo Boniciolli: “Sono molto soddisfatto della mia Udine. Tra le società che possono insidiarci vedo la Fortitudo, Cantù e Cremona, però pure Treviglio e Forlì. Coach Dalmonte è un allenatore importante, ma soprattutto capace. Poi la Effe ha una buona base di italiani e un pubblico straordinario. Sono tanto felice per il ritorno di Italiano, è un ragazzo d’oro. La Serie A mi manca, tuttavia anche il campionato cadetto è bello. La Virtus ha allestito un roster interessante. Bako sarà una sorpresa di questo gruppo. I bianconeri li potremmo valutare solo sul lungo periodo, visto che si gioca ad un ritmo stile NBA. Ci vuole in ogni caso un po’ di equilibrio. Quello che secondo me avranno fino in fondo la stessa Segafredo e Milano. La differenza la farà la miglior condizione fisica a fine stagione. Bologna è la mia città di adozione”.

LEGGI ANCHE: Bonamico: "In Virtus il prossimo anno ci saranno dei cambiamenti, ma godiamoci questo gruppo pieno di talento"


💬 Commenti