Primavera 1, cade il Bologna a Casteldebole: vince la Fiorentina per 4 a 2

A decidere le reti di Munteanu, Corradini, Fiorini e Bianco: terza sconfitta di fila per i rossoblù

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 

Luciano Zauri, tecnico del Bologna Primavera (Foto: Bologna FC)

Periodo nero. Risultati e prestazioni lo confermano. Il Bologna perde la prima gara del girone di ritorno e lo fa sbattendo contro una Fiorentina che a Casteldebole si impone per 4 a 2, sfruttando gli errori dei rossoblù e portandosi lontana, seppur per una giornata, dalle zone calde. Il Bologna rimane impelagato in una zona a rischio, a quota 17 punti, e deve prendersela soltanto con sé stesso se alla fine di questa gara esce dal campo con 0 punti. Decidono i gol di Munteanu, nel primo tempo, e di Corradini, Fiorini e Bianco nella ripresa, con quest’ultimo che ha ufficialmente chiuso la gara nel recupero. Nel mezzo, la rete del pareggio di Farinelli e il gol che aveva, momentaneamente, riacceso le speranze del Bologna, a firma Rabbi. Tutto inutile: terza sconfitta di fila per i ragazzi di Zauri, che già a partire dal prossimo impegno dovranno lavorare, a testa bassa, per evitare di aggravare una situazione già traballante.

 

Le formazioni

Senza gli indisponibili Molla e Annan, Zauri decide di puntare su Prisco e Montebugnoli, con Viviani che torna titolare e soprattutto con la presenza, dal 1’, di Simone Rabbi, in attacco con Vergani e Rocchi. Sull’altro fronte, spazio a Munteanu-Spalluto coppia offensiva, con Bianco e Neri a fare da incursori a centrocampo.

 

La partita

Avvio a rilento delle due squadre, che aspettano il quarto d’ora abbondante per smuovere la gara: la prima a trovare la rete è la Fiorentina che, dopo averla sfiorata con un colpo di testa di Neri, passa in vantaggio grazie alla zampata di Munteanu (settimo gol in campionato), bravo a ribadire in rete dopo il palo colpito da Spalluto. La risposta del Bologna arriva dopo nemmeno un giro di lancette: punizione da posizione defilata, batte con forza Farinelli che, aiutato anche dal vento, inganna Brancolini rimettendo in parità i suoi. Prima frazione che si esaurisce con l’incrocio dei pali colpito da Vergani, direttamente da calcio di punizione.

Avvio shock dei rossoblù nella ripresa: dopo 3’ di gioco Corradini si inventa una giocata che lascia di stucco Farinelli e Viviani, passando tra i due centrocampisti e battendo Prisco col mancino, due minuti dopo lo stesso Viviani trattiene Munteanu, con l’arbitro che decreta il calcio di rigore. Dal dischetto va capitan Fiorini, che non sbaglia e che mette la partita sull’1 a 3. Zauri prova a rimettere in piedi la gara sfruttando le forze fresche provenienti dalla panchina, ed è proprio da una giocata di Arnofoli, subentrato a Tosi, che nasce la rete di Rabbi, bravo a colpire di prima intenzione e a tenere il pallone rasoterra, spedendolo nell’angolo lontano, là dove Brancolini non arriva. Al gol seguono 30 minuti di imprecisione, di fischi e di nervosismo, con i rossoblù che ci provano con l’azione manovrata senza mai davvero pungere, con l’ingresso di Pagliuca che, nonostante qualche buona giocata, non aumenta di molto il tasso di pericolosità dei padroni di casa. In pieno recupero, però, la Fiorentina scappa in contropiede con le ultime forze rimaste, il pallone arriva a Bianco che manda al bar un difensore e batte Prisco, impreciso nell’occasione, chiudendo di fatto la gara. Black out al ‘Galli’: colpaccio esterno della Fiorentina.

 

Il tabellino della gara

Bologna - Fiorentina 2-4

Bologna (4-3-3): Prisco; Tosi (9’ st Arnofoli), Milani, Khailoti, Montebugnoli; Viviani (9’ st Roma), Maresca (17’ st Pagliuca), Farinelli (40’ st Pietrelli A.); Rocchi, Vergani, Rabbi. Allenatore: Zauri. A disposizione: Bagnolini, Cavina, Cudini, Carrettucci, Paananen, Pietrelli R., Cossalter, Di Dio.

Fiorentina (3-5-2): Brancolini; Chiti (22’ st Giordani), Fiorini, Frison; Milani (22’ st Gentile), Neri (39’ st Gabrieli), Corradini, Bianco, Pierozzi; Spalluto (30’ st Tirelli), Munteanu. Allenatore: Aquilani (in panchina Quinto). A disposizione: Luci, Ghilardi, Saggioro, Amatucci, Sene, Biagetti, Falconi, Favasuli.

Reti: 19’ pt Munteanu (F), 20’ pt Farinelli (B), 3’ st Corradini (F), 5’ st rig. Fiorini (F), 16’ st Rabbi (B), 50’ st Bianco (F).

Ammoniti: Pagliuca, Rabbi (B); Chiti, Tirelli, Neri, Brancolini, Munteanu (F).

Note: recupero 0’ pt e 4’ st.

Arbitro: Caldara di Como.


💬 Commenti