Corriere di Bologna - Castellini: "La programmazione è già in emergenza. Sull'addio di Sabatini..."

Le parole dell'ex difensore di Perugia, Parma, Sampdoria e Bologna

Scritto da Francesco Livorti  | 
Marcello Castellini (Social)

Marcello Castellini: “Non sono sorpreso dell’uscita di scena di Walter Sabatini, lui si è sempre assunto le sue responsabilità. Non credo sia l’unico colpevole, ma talvolta accade anche questo. E' una persona che stimo profondamente sia sotto il profilo umano che professionale: il suo valore non si discute. La programmazione è già in emergenza. La difesa a parte due clean sheet ha subito tanto: 5 gol dalla Ternana, 6 dall’Inter e 4 reti a Empoli. Colpisce il fatto di iniziare il campionato con un centrocampista arretrato a fare il centrale. Soumaoro? Non capisco, pochi mesi fa era titolare, adesso dovrebbe comunicare pure meglio con i compagni”.


💬 Commenti