Seguici su Twitch

Virtus, Shengeila si presenta: "Sono qui per vincere Eurocup e Scudetto"

Le prime parole da giocatore della Virtus di Toko Shengelia, pronto all'esordio in Eurocup

Scritto da Marco Vigarani  | 

In Casa Virtus è stato presentato alla stampa Toko Shengelia“E’ un onore essere qui, sono stato contentissimo quando mi è stata fatta la proposta di venire in un club con questo roster e con queste recenti vittorie. Volevo farne parte, so che c’è l’obiettivo di vincere la Coppa, qualificarsi per l’Eurolega e vincere di nuovo il campionato: ringrazio il Signor Zanetti dell’opportunità che mi ha dato”

Obiettivi? Cosa può contare la Virtus per la tua carriera? “Ho gli stessi obiettivi del club, arrivare per portare energia ed esperienza, e collaborare per vincere senza pensare ad obiettivi personali. Per me questo vuol dire tanto, è una grande occasione, arrivare in una società che già aveva tante ambizioni, essendo stata costruita per vincere”

I giorni prima della firma sono stati umanamente difficili. “Dire che per me è stato difficile non sarebbe giusto verso quelle che sono le vere difficoltà in altre parti del mondo. Ero sicuro che sarebbe stata la scelta giusta. Sono stato molto contento, ripeto, di poter scegliere la Virtus ma, ripeto, altri sono i problemi”

Il livello dell’Eurocup? “Tutti sanno che è un livello alto, con squadre che potrebbero fare bene anche in Eurolega. Bologna è una di queste, ho visto alcune partite ed è chiaro che potrebbe competere anche a livelli maggiori”

Hai firmato fino a giugno. “Tutto è successo così in fretta, mi sono preso tempo per capire cosa voglio sia per me che per la mia famiglia.”

Hackett ha contribuito alla tua decisione? “Ci siamo parlati, mi ha detto che questa società ha una grande organizzazione, non ha nulla da invidiare al CSKA, e fa di tutto per far star bene i giocatori. Ho anche parlato con Scariolo, anche lui ha contribuito nella mia scelta”

Hai già visto la squadra? “So che ha ambizioni con basi concrete, penso che potremo andare il più avanti possibile”

Ieri hai visto il derby. “Divertente, cose del genere ne ho viste davvero poche nella mia carriera. Mi sarebbe piaciuto giocare, ero pronto a mettermi la canottiera”

La tua situazione fisica? “Sono stato un po’ fermo, ma sto lavorando per essere pronto il prima possibile. Mercoledì sarò in campo”

Sanikidze ha parlato bene di te. “Ci ho parlato spesso, mi ha detto di essere contento per questa firma, raccontandomi il bello dell’ambiente e della società. Abbiamo discusso a lungo, anche lui ha contribuito in questa scelta perchè Viktor ama davvero questa piazza”


💬 Commenti