Abass, Belinelli, Pajola e Ricci in coro: "La Virtus ha tanta voglia di vincere"

A margine della vaccinazione Covid in Fiera, i quattro italiani bianconeri hanno parlato ai giornalisti presenti

Scritto da Francesco Livorti  | 
Abass, Belinelli, Pajola e Ricci (Virtus Pallacanestro Bologna)

Abass: "Ho provato ad arrivare al massimo della condizione a questi playoff e pian piano si sta vedendo. Abbiamo messo in difficoltà Brindisi con difesa e aggressività: magari non lo abbiamo mostrato in tante partite, ma in alcuni match come con Venezia o in gara 3 contro Treviso avevamo già mostrato la nostra miglior difesa. Vogliamo vincere”.

Belinelli: “Ringrazio il Coni per la possibilità del vaccino, ora pensiamo a gara 3 contro Brindisi e poi vedremo. Credo che in questa semifinale si sia vista una Virtus con tanta voglia di vincere e giocare assieme. L'Happy Casa non mollerà: trovare il pubblico al PalaPentassuglia è stato strano quanto piacevole, qui la storia sarà diversa e cercheremo di conquistare la vittoria tutti insieme”.

Pajola: “Arrivare alle Olimpiadi è un percorso difficile, partiamo dalla convocazione e poi vedremo se il sogno si avvererà. Ricordo quando guardavo la cerimonia di apertura in tv da piccolo, se questo è possibile è grazie al lavoro svolto con il coach e i miei compagni nella Virtus”.

Ricci: “Due vittorie in trasferta non erano scontate, siamo contenti ma non abbiamo ancora fatto nulla. Ora ci riposiamo, poi subito in palestra per preparare gara 3: dopo tanti alti e bassi, forse troppi, stiamo esprimendo il nostro miglior basket anche in difesa. Spero che ogni posto disponibile alla Segafredo Arena sarà occupato”.


💬 Commenti