Virtus, Jordan Mickey: "Sappiamo di avere la stoffa per essere un gruppo importante. Abbiamo una grande possibilità di..."

L'ala grande delle Vnere ha rilasciato un'intervista al "Corriere dello Sport", alla vigilia del match di Eurolega contro il Valencia

Scritto da Andrea Riva  | 
Jordan Mickey (ph. Social Virtus Bologna)

Alla vigilia dell'importante match di Eurolega che la Virtus Bologna questa sera affronterà al “PalaDozza" contro il Valencia, l'ala grande texana Jordan Mickey ha rilasciato un'intervista al quotidiano “Il Corriere dello Sport” dove ha parlato dei sui prime mesi vissuti in maglia virtussina e nella città felsinea, del futuro in Europa e dei suo compagni di squadra Toko Shengelia e Milos Teodosic.

Jordan Mickey, le sue parole

PRIMI MESI ALLA VIRTUS: “Il passaggio in Italia è stato agevole. Adoro il cibo, il migliore mai mangiato. Bologna è bellissima. Faccio una vita semplice, mi alleno e mi rilasso con mia moglie e mia figlia. Sul parquet sono competitivo, voglio sempre vincere, fuori una persona molto calma e rilassata. È importante mantenere le nostre case sicure, per i nostri figli e per tutti”.

FUTURO IN EUROLEGA: “Per vincere a Milano e provare a farlo anche nella sfida con Valencia le chiavi sono state la nostra difesa e il controllo dei rimbalzi. La nostra squadra conosce il modo di riprendersi dalle sconfitte difficili, sappiamo di avere la stoffa per essere un gruppo importante, è solo una questione di tempo per chiudere il cerchio definitivamente. Abbiamo una grande possibilità di essere un gruppo da playoff se continuiamo a giocare forti in difesa, mettendoci fisico e rimbalzi”.

SHENGELIA-TEODOSIC: "Giocare con Toko è una grande esperienza, è così intelligente. Questa formula può essere una grande chiave per il nostro futuro. Così come giocare con Teodosic è fantastico, ama passare la palla e cercare i compagni per creare un tiro aperto".

LEGGI ANCHE: Dove vedere Virtus Bologna-Valencia: streaming LIVE e diretta tv Eurolega


💬 Commenti