Seguici su Twitch

L'addio di Hickey sblocca il mercato del Bologna: il punto

Con i soldi incassati dallo scozzese, i rossoblù possono ora pensare ai rinforzi

Scritto da Enrico Traini  | 
Aaron Hickey (ph. bolognafc.it)

Aaron Hickey lascerà il Bologna per approdare al Brentford. 16 milioni più bonus, il prezzo. Una cifra che permette ai rossoblù di acquisire liquidità per il mercato in entrata.

Lo riporta l'edizione odierna del Resto del Carlino, elencando la lunga lista di giocatori sui quali Sartori e Di Vaio si metteranno a lavoro nei prossimi giorni. L'ex Atalanta, vorrebbe portare in rossoblù Lovato e Ilicic

Per entrambi l'operazione è complessa. In particolare, per il difensore la Dea ha già l'accordo con la Salernitana, anche se Lovato sta tentennando. Anche per questo motivo, i rossoblù valutano profili diversi: Thiaw dello Schalke 04 e Esteve del Montpellier.

Importante trovare anche il vice Arnautovic. Quattro i nomi: Strand Larsen del Groningen, Lucca del Pisa, Bonazzoli della Sampdoria e Botheim del Bodo Glimt.

Inoltre, con l'addio di Dijks quasi certo, a sinistra servirà un'ulteriore rinforzo oltre a Lykogiannis: Doig dell'Hibernian e Leidner dell'Hapoel Tel Aviv, i profili giovani che interessano ai rossoblù.

Infine, il nodo cessioni: possibili le partenze di Bonifazi e Orsolini. Quest'ultimo sbloccherebbe l'arrivo di un'altra punta: piacciono Kalimuendo del Psg e Openda del Bruges.

GUARDA IL RADUNO DEL BOLOGNA

 

LEGGI ANCHE: Hickey a un passo dal Brentford: i dettagli dell'accordo


💬 Commenti