Le pagelle di Sassuolo-Bologna: brilla Dominguez, disastroso Hickey

Orsolini e Barrow non riescono a raggiungere la sufficienza

Scritto da Marco Vigarani  | 

Skorupski 6,5 - Prima vera parata, decisiva, sul finale del primo tempo impedendo a Locatelli di trovare il pareggio. Nella ripresa dice di no a Marlon e compie uscite importanti per conservare il pareggio.

Tomiyasu 6,5 - Prima a destra poi a sinistra, gioca senza timore e soprattutto nel secondo tempo è uno dei pochi baluardi a far pensare al Bologna di poter giocare anche in attacco cercando qualche discesa.

Danilo 6 - Subito in difficoltà su Caputo, rischia qualcosa di troppo su alcuni interventi rudi nel primo tempo poi prende le misure alla sfida e si riscatta dando ordine, tranquillità e personalità al reparto.

Soumaoro 6,5 - Buon posizionamento e discreto tempismo in una gara vissuta a lungo difendendo al limite se non dentro l'area, ottima chiusura su Traorè sull'1-1. Oltre al fisico c'è di più.

Hickey 4 - Torna in campo dal primo minuto dopo oltre un mese e fatica dal primo istante e alla mezzora finisce già sotto la doccia, espulso giustamente dopo revisione al Var del suo fallo su Muldur.

Svanberg 6 - Attivo soprattutto in fase di pressione ma sacrificato sull'altare della tattica dopo la sciocchezza di Hickey. Dal 34' De Silvestri 6 - Buon ingresso, impatta un tiro pericoloso sull'1-1 e chiude da centrale aggiunto in una linea sostanzialmente a cinque con Skov Olsen a destra.

Dominguez 7 - Titolare per l'assenza di Schouten, è il perno del gioco da subito e diventa addirittura essenziale dopo l'uscita dal campo di Svanberg. Prestazione di enorme generosità e sostanza. Dall'81' Baldursson sv.

Orsolini 5,5 - Ritrova il posto in squadra e ripaga inizialmente la fiducia di Mihajlovic con una bella prova totale tra attacco e copertura ma quando la gara sale di tono lui si spegne. Dal 62' Skov Olsen 5 - Entra per guardare a vista Traorè e non combina mai nulla quando il Bologna recupera qualche pallone.

Soriano 7 - Sblocca la gara on ottimo tempismo e anche in bello stile, poi si sacrifica in modo davvero encomiabile tra centrocampo e attacco. Anche quando non può attaccare, è l'anima pulsante del Bologna.

Sansone 6 - Giocate belle e importanti in avvio di gara, poi ancora grande sacrificio fino a quando non finisce le batterie. Dal 62' Schouten 6 - Si piazza davanti alla difesa e aiuta con fisico e talento a portare a casa il pareggio.

Barrow 5,5 - Bravo nel recuperare palla sul gol del vantaggio ma non combina praticamente nulla di più. Dal 62' Palacio 6 - Qualche corsa a tutto cuore per far respirare la squadra, giocate per tenere alto il pallone: tutto quello che serve per tenere l'1-1.

Mihajlovic 6,5 - Colpisce a freddo l'avversario e avrebbe anche nelle corde la possibilità di mandarlo al tappeto ma il cartellino rosso a Hickey cambia la partita. La battaglia senza quartiere gli mostra un Bologna caparbio, determinato, pronto a sacrificarsi insieme per un obiettivo: un buon regalo di compleanno.


💬 Commenti