Kone lascia il calcio: "Ora diventerò allenatore"

A 33 anni si ritira il centrocampista greco

Scritto da Marco Vigarani  | 

Il suo gol in rovesciata al Napoli resterà nella leggenda rossoblù ma oggi a 33 anni Panagiotis Kone ha deciso di dire addio al calcio giocato dopo una stagione giocata con l'amico Diamanti in Australia. "Tutto è iniziato con il desiderio di essere un grande calciatore - ha scritto su Instagram -. Dopo aver raggiunto molti traguardi e superato diversi ostacoli negli ultimi 16 anni ho deciso di chiudere la mia carriera da giocatore. Essendo una persona che non smette mai di sognare e di fissare nuovi traguardi, con la mia passione per questo sport, sono davvero entusiasta e onorato di poter iniziare un nuovo capitolo che mi porterà a diventare allenatore. Sono grato per tutti i ricordi, le lezioni, le vittorie e le sconfitte, gli infortuni, gli allenatori, gli staff, i compagni di squadra, i tifosi, gli amici, la famiglia e le squadre che hanno contribuito a farmi diventare l'uomo che sono oggi. Lavora duro su tutto ciò che fai e non perdere mai fiducia e concentrazione".

 

 


💬 Commenti