Le pagelle di Udinese-Bologna: Dominguez regna, Barrow segna

Bene anche Theate e Binks, opaco Soriano. Lettura di gara opaca di Mihajlovic

Scritto da Marco Vigarani  | 

Skorupski 5 - Primo tempo vissuto assolutamente da spettatore, risponde presente sul colpo di testa di Stryger Larsen. Impallato sul gol subito su una situazione decisamente dubbia che lo coglie però colpevolmente inerme.

Soumaoro 6 - Molto bravo negli anticipi sia di testa che di piede, ogni tanto però si fa attrarre dalla marcatura su Beto aprendo qualche buco nel reparto.

Binks 6,5 - Fa il suo esordio da titolare cercando giocate semplici ma utili, offre anche un paio di buone aperture e buona personalità. Dal 68' Medel 5,5 - Imperfetto sin dal primo pallone, non una buona scelta di Mihajlovic.

Theate 7 - Diligente di piede, onnipresente di testa, attento negli anticipi. Provoca anche l'espulsione di Pereyra con mestiere. Prestazione imponente. Dal 68' Skov Olsen 5 - Altro subentro senza alcuna parvenza di personalità.

De Silvestri 5,5 - Molto generoso e attento in fase di copertura ma a tratti troppo scolastico nelle giocate. Nel secondo tempo si spegne a causa della fatica nell'interpretare il nuovo ruolo.

Dominguez 7 - Sfida la stanchezza delle trasferte con determinazione, è una bella diga davanti alla difesa e alla fine sfodera un assist magistrale per Barrow. Prestazione davvero maiuscola per l'argentino.

Svanberg 5,5 - Fatica ad accendere la miccia alla manovra rossoblù, si nota solo per qualche sporadica giocata. Dal 56' Kingsley 6 - Entra con vitalità ma si deve arrendere ad un serio infortunio. Dal 73' Vignato 6 - Si sacrifica fuori ruolo con generosità, trova anche un bel tiro.

Hickey 6 - Non si tira mai indietro neanche in caso di duelli fisicamente impari, concede però il tiro che Deulofeu stampa sul palo svegliando l'Udinese. Regge bene fisicamente alla distanza.

Soriano 5,5 - Scocca due tiri in situazioni decisamente favorevoli trovando però solo la parata di Silvestri peccando di presunzione, il cambio di modulo sembra averlo spento.

Barrow 7 - Cerca il tiro già nel primo tempo poi aggiusta la mira e insistendo alla fine trova il colpo da biliardo che beffa Silvestri e regala la vittoria ai rossoblù. Il più attivo in attacco.

Arnautovic 5,5 - Ringhia spesso sul portatore di palla avversario, lavora per i compagni ma in fase di conclusione latita. Cerca di scuotersi nel secondo tempo ma non brilla mai. 

Mihajlovic 5 - Inizio attendista per una squadra che però sembra non riuscire mai ad accendersi e addirittura sembra spegnersi dopo il vantaggio numerico. Fortunatamente la sblocca, ma il suo piano partita e la lettura a gara in corso non convincono e alla fine si deve accontentare di un punto.


💬 Commenti