Settore Giovanile, parola a Riccardo Stivanello: "Dopo il pareggio contro la Lazio ci siamo riorganizzati e le abbiamo vinte tutte"

A "Salotto Rossoblù" protagonista il difensore dell'U17 rossoblù

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 

Riccardo Stivanello

Ospite di “Salotto Rossoblù”, un nuovo format lanciato dal club, è questa volta Riccardo Stivanello, difensore centrale classe 2004 e uno dei punti fermi della formazione Under 17 di Luca Vigiani, squadra autrice, fin qui, di un inizio col botto, con 10 punti conquistati sui 12 disponibili: “Ho origini venete, sono nato a Dolo ma da due anni vivo qui a Bologna. Dopo non aver iniziato al meglio il campionato, pareggiando contro la Lazio, ci siamo riorganizzati, riuscendo a vincere le altre partite giocate. La nostra qualità migliore è che in poco tempo riusciamo a cancellare le cose sbagliate e pensare subito agli impegni successivi. Ho iniziato la mia carriera nel mio paese, poi ho giocato due anni nel Cittadella e dopo il campionato con l’Under 14 mi si è presentata l’opportunità di venire a giocare nel Bologna. Ho visitato il centro tecnico e ho scelto di venire qui. Il mio posto preferito in città sono le Due Torri. La coppia Corazza - Mazia a livello di simpatia è insuperabile, riescono a portare energie nello spogliatoio e a farci sempre sorridere. Parola preferita bolognese? Polleg”.  

 


💬 Commenti