Thiago Motta: "Nuovo anno, stessi obiettivi: crescere. Mihajlovic è stato un grandissimo uomo, dentro e fuori dal campo"

Le parole dell'allenatore rossoblù all'antivigilia di Roma-Bologna

Scritto da Francesco Livorti  | 
Thiago Motta in conferenza stampa

Thiago Motta: "La preparazione è andata bene. Con la Roma sarà una bella partita. Abbiamo entusiasmo e tanta voglia di competere contro una buona squadra. Sinisa Mihajlovic è stata una grandissima persona, oltre che un vero uomo di calcio. A Bologna ha fatto cose straordinarie. Non è stato facile affrontare questo periodo con la squadra, visto che i ragazzi hanno passato momenti significativi con lui in questi anni. Mourinho è speciale, dentro e fuori dal campo. Bardi ha un piccolo fastidio, Barrow, Bonifazi e De Silvestri non saranno disponibili mercoledì. Mercato? Abbiamo un'idea, ma siamo ambiziosi. Dobbiamo cercare in ogni momento di migliorare. Qualsiasi giocatore deve sentirsi utile, qui o altrove. L'obiettivo collettivo del 2023 è come il mio personale, crescere giorno dopo giorno. Rinnovi di contratto? Medel, Soriano, Dominguez e Orsolini sono importanti per noi. Il giovane Pyyhtia può darci una grande mano. Mi piace la città e amo il basket, anche se non ho ancora avuto la possibilità di andare a palazzo. E' stato un bel Mondiale, ci ha fatto tanto divertire. Pelè? Dispiace per la persona e per quello che ha rappresentato nel mondo del calcio".

LEGGI ANCHE: Verso Roma-Bologna: si ferma anche De Silvestri


💬 Commenti