Corriere di Bologna - Chance dal 1' per Orsolini e Sansone col Genoa

Nessun rientro dall’infermeria. Attesa per gli esordi di Amey, Urbansky e Raimondo

Scritto da Francesco Livorti  | 
Riccardo Orsolini e Nicola Sansone (ph. bolognafc.it)

Non sono previsti recuperi dall’infermeria per la gara di mercoledì contro il Genoa visto che il reinserimento di Medel verrà valutato soltanto in funzione del turno successivo di lunedì 17 maggio contro il Verona mentre nel corso della settimana probabilmente si rivedrà in campo Santander che spera di poter essere disponibile almeno per le ultime due sfide di campionato. Migliora gradualmente anche Dominguez, ma per lui l’obiettivo è solo quello di poter rispondere ad un’eventuale convocazione dell’Argentina per la Copa America che inizierà l’11 giugno. Il tecnico rossoblù tiene sempre in caldo i tre baby esordi annunciati venerdì: il 2005 Amey e i 2004 Urbanski e Raimondo. Chiederebbe spazio altresì il centrale bulgaro Antov in difesa, tuttavia il reparto arretrato sembra viaggiare verso una riconferma in blocco con Tomiyasu e Dijks sugli esterni e la coppia Danilo-Soumaoro in mezzo. Dopo la buona mezz’ora disputata sabato, potrebbero ritrovare una maglia da titolare Orsolini e Sansone rivoluzionando il parco degli esterni offensivi e magari dando un’altra occasione a Barrow da centravanti dopo alcune prove decisamente deludenti.


💬 Commenti